Cresce il settore degli immobili per la logistica nel 2019

Il mercato immobiliare logistico è in buona salute e si conferma come uno dei settori a maggior potenziale in Italia. Lo dice la 28esima edizione del Borsino Immobiliare della Logistica di World Capital, relativo al secondo semestre del 2019. Il settore è in crescita da 5 anni, sia sul fronte degli investimenti sia in merito all’assorbimento degli spazi disponibili, con un’impennata sugli immobili logistica di nuova costruzione.

Leggi anche: “Coronavirus, la logistica immobiliare ne uscirà più forte. Con la crescita dell’e-commerce e l’aumento delle scorte in magazzino, servono spazi logistici più grandi”.

Gli investimenti della logistica immobiliare e le aree strategiche

Nel 2019 sono state concluse positivamente l’83% delle trattative relativi a immobili per la logistica, con percentuali di sconto applicate soprattutto del 10%. Gli operatori logistici ricercano soprattutto ampi spazi, con superfici superiori ai 15.000 metri quadrati.

investimenti immobiliari

Gli investitori italiani e internazionali considerano la logistica come una proficua fonte di reddito. Gli investimenti si concentrano maggiormente sulla Lombardia e in particolare Milano, ma i rendimenti più alti si registrano a Torino (fino al 7,50%), a Verona (7,40%), a Genova (7%), a Piacenza (7,20%) e a Bologna (6,70%). Al Centro e al Sud i rendimenti migliori si verificano a Roma (7%) e a Catania (7,50%).

Il Borsino prevede nel Nord Italia un aumento degli spazi logistici fino a un milione e 500 mila metri quadrati. Milano resta la provincia più attrattiva. Le location predilette sono nei pressi dei caselli autostradali o degli ingressi in tangenziale, mentre stazioni e aeroporti sono considerati meno strategici. Importante la vicinanza ai centri urbani e agli hub dei corrieri per le consegne last mile.

Immobili logistica più grandi ed efficienti

L’Osservatorio sull’Immobiliare Logistico della LIUC Business School ha mappato gli immobili logistici italiani a partire dal 1998 fino al 2018. Dai dati raccolti si evidenzia che gli immobili della logistica più vecchi sono anche i più piccoli, mentre quelli di recente costruzione hanno maggiori dimensioni. Gli operatori infatti richiedono spazi più grandi per gestire al meglio le attività. Le dimensioni medie delle aree coperte sono di 20.000 metri quadrati.

Visita il sito www.arealogistica.it e trova l’area logistica più adatta alla tua attività.

immobili logistica magazzino

Con la crescita dell’e-commerce e del settore retail, le esigenze di maggiori spazi si coniugano a quelle di standard qualitativi più elevati. Negli immobili più recenti l’altezza supera gli 11 metri. Anche la sostenibilità è un elemento importante nelle scelte immobiliari degli operatori logistici. I sistemi di illuminazione a LED e i pannelli fotovoltaici consentono una notevole riduzione del consumo energetico. Il 36% degli immobili logistici di recente costruzione possiede entrambi i sistemi.

Fonte: World Capital

Cerchi un capannone per la tua azienda? Oppure un ufficio o un negozio per la tua attività? Medianord troverà quello giusto per te tra oltre 500 immobili in tutto il Nord Italia.